Descrizione partita

Continua la marcia inarrestabile dell’Ufm che travolge per 7-0 l’Alabarda. Nel successo dei cantierini l’impronta dell’ariete di Medea, Denis Godeas, oggi autore di una tripletta, a segno già dopo un minuto. Le altre realizzazioni portano la firma di PelosAiroldiBattaglini e Aldrigo. Con questa netta affermazione il Monfalcone sale a quota 34, a più 11 sulla Cormonese, la più vicina inseguitrice.

Condividi l'esperienza