di Segreteria UFM  |   Martedì 12 Luglio 2016 - 20:15   |   Letture: 1263

Purtroppo il tanto atteso lieto fine non c'è stato: l'Unione Fincantieri Monfalcone è costretta a rinunciare, per motivi finanziari, al diritto acquisito di partecipare al campionato di Serie D 2016/17, conquistato in extremis sul campo solamente due mesi fa. Anche il contatto con l'ultima cordata propostasi per apportare quelle risorse necessarie per poter continuare nella magica avventura della Quarta Serie non è andato a buon fine, per cui il Presidente Brugnolo (nella foto), di concerto con i massimi vertici dirigenziali, nel tardo pomeriggio di oggi ha trasmesso alla Lega Nazionale Dilettanti la rinuncia formale all'iscrizione e, contestualmente, inoltrato al Comitato Regionale della F.I.G.C. la domanda di iscrizione ad un campionato che, a discrezione dello stesso Organo, potrà essere compreso tra l'Eccellenza e la Terza Categoria a seconda dei posti disponibili.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies.